Elenco degli Argomenti


Iscrizione al Forum | Invia ad un Amico | Regole del Forum

prima | precedente
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100»
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  12:11
  • Giornata piena Gianlini, poi se tratti bene la filippina fai un viaggetto e vai a rifarti i denti con la famiglia dalla sorella quasi gratis ...

    Giorgio, penso a tutti quelli che credono di avere in casa del vetro di Murano ... :-)
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  12:05
  • Sinceramente qui in Brianza credo che le ucraine prendano non più di 600 euro + vitto e alloggio, aggiungici 200 euro di contributi, fanno 800 euro, ma chi è che si può permettere di spenderne 1500? forse a Roma siete così pieni di dipendenti pubblici con pensioni d'oro .....

    chi fa un lavoro analogo, OSS in una residenza per anziani, ne prende 1000-1050 (ma deve pagarsi vitto, alloggio e spostamenti)...di questo sono certo perchè ho visto le buste paga
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  12:02
  • C'è stato un periodo nel quale frequentavo assiduamente Venezia per ragioni di lavoro. Ero un giovane ancora ingenuo, educato dalla televisione ed infarcito di luoghi comuni.

    Convinto che la piccola truffa ed il piccolo sotterfugio fossero prerogative dei napoletani, rimasi davvero meravigliato dal constatare che lo spirito truffaldino dei veneziani surclassava di parecchie lunghezze quello partenopeo. Con una differenza sostanziale: la piccola truffa del napoletano è sempre perpetrata con un garbo ed una educazione assolutamente sconosciuta ai veneziani.

    Tanto per intenderci: quando arrivavo ai parcheggi di piazzale Roma era sempre tutto esaurito, salvo allungare 10 mila lire al parcheggiatore. Per non parlare dei tassisti, dei ristoranti e di tutto il resto.

    Un popolo di mantenuti con i soldi pubblici, come quello veneziano, si permette anche di fare la morale ai napoletani. Cose da pazzi!
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  11:36
  • Stesse condizioni, vitto e alloggio + 1500 netti, in regola ... filippina
    il vitto però non sono gli avanzi o alimenti scaduti ... qui ai propri anziani in difficoltà ci si tiene, si vuole che siano trattati bene
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  11:32
  • 900 euro più vitto e alloggio, nella provincia veneta, sono uno stipendio più che accettabile, Willys

    qui a Milano siamo più o meno su quei livelli lì, ma il costo della vita maggiore, a Roma le badanti prendono molto di più?
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  11:27
  • Beh, gli ottantenni veneti che conosco io almeno con i familiari sono bravi, solo con i familiari ovvio, poi 900 euro in nero alla badante presa a calci quotidiani con pensione da 7900 euro, badante completa s'intende, giorno pieno e spalamento m.erda dal kulo, due mezze giornate libere
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  11:21
  • Io ho parenti al nord, veneto compreso, sono nato al nord, da quando sono nato è sempre stato così
    ammetto comunque che la cattiveria che ho visto nei loro occhi questi giorni non l'avevo vista prima, sono alla ferocia pura
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  11:19
  • Wyllis,
    noi in famiglia abbiamo quasi solo amici veneziani e qualche veneto (mio padre di Venezia, mia mamma trentina, hanno studiato e lavorato a Padova e Treviso da giovani), per cui era davvero difficile accorgersi di certe cose, ma è gente di altri tempi, probabilmente

    in casa si è sempre parlato male dei brianzoli e del loro attaccamento al denaro, credo che in Veneto ci sia stato un imbrutimento spaventoso negli ultimi 30 anni
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  11:11
  • Gianlini, è facile in veneto che la trattoria ti dia gli avanzi rabberciati del giorno prima ... devo dire che vedere certi palloni di m.erda gonfiata cacarsi sotto e salameccarmi ricevendo calci in bocca mi ha dato un discreto gusto :-)
    in veneto come sai, basta guardarli in faccia, se hai un problema nessuno ti da una mano, se i migranti sbarcavano da quelle parti invece che al sud erano tutti morti altro che dar loro da mangiare come è normale al sud
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  10:57
  • Wyllis, sai che questa cosa dei veneti non ci potevo credere fino a poco tempo fa

    mi sono dovuto ricredere ultimamente, un paio di episodi pazzeschi che sono capitati a conoscenti, hanno messo in luce esattametne quello che dici tu

    un mio amico è stato svegliato alle 7 del mattino dalla mamma veneta della sua fidanzata (con cui ha due bimbi piccoli) che gli ha dato 10 minuti di tempo per fare le valigie, accusandolo di essere moroso della sua quota di affitto (la casa è intestata 50-50 suocera-fidanzata e ci abitavano da circa un anno, prima abitavano a casa di lui)....il nonno a Mira ha 100 anni e un patrimonio di almeno 5 milioni di euro e non sgancia un euro, il pezzente!
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  10:41
  • Ho fatto un giretto in veneto questi giorni, sono andato a vedere le facce smarrite dei veneti notoriamente gente avvelenata di denaro (esiste solo il denaro per loro, un uomo vale il denaro che ha), mangiato di m.erda come al solito con le solite porzioni massimo la metà e a prezzo doppio di quelle pugliesi ... ad un funerale nessuno dei conoscenti storici del morto presenti, la solita gentilezza e cortesia falsa, commenti 'belstaff, pal zileri, rolex, campanile' ... manco un verbo sull'umanità del morto ... che popolo di me.rda
    tante serrande abbassate anche in zone centrali, tantissimi che si cacano sotto per generali che smobilizza da mogliano, pieno di cinesi e mendicanti vari, ecc. ecc. ...
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  10:35
  • Che poi assisti a fenomeni assurdi

    - l'obbligo x il barista di accettare il pagamento del caffè e del cornetto con il bancaomat (peccato che ti appioppino le commissioni del 3%)

    - comuni con 100 mila abitanti che hanno oltre 1000 dipendenti comunali

    e sentire poi il generale in pensione che si lamenta perchè al povero nipotino che lavora come commesso gli danno solo 900 euro al mese

    è pazzesco xchè in un contesto del genere, come minimo, dovrebbero esserci sommosse o situazioni tipo le vecchie brigate rosse o altro

    e invece hai che ci sono aziende (tante) con dipendenti in cassa integrazione da 5 anni
    5 ANNI DI CASSA INTEGRAZIONE !?!?!?!?!?

    oltre 4000 procedure di concordato solo nel 2013

    purtroppo se non arriva qualche shock, qualche cambiamento radicale, siamo destinati a proseguire su questa strada
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  10:29
  • Carissimo moderatore...queste notizie (disastrose) c'erano già 1 anno fà

    e la situazione è ben chiara a tutti

    le notizie, i numeri, sono di dominio pubblico ...sono lì, inconfutabili.

    Se "dovessimo" ragionare con quei numeri applicandoli alle scelte di investimento avremmo perso l'intero capitale (non il mancato guadagno)....infatti, come si nota, il forum è stato praticamente decimato (in termini di partecipazione) => segno evidente che la "materia" nn è pià "sexy" e/o qualcuno c'ha lasciato un bel pò di soldini e quindi ora ha un attimo di nausea.

    Ormai fanno quello che vogliono....quello che -v-o-g-l-i-o-n-o

    e lo fanno perchè il ns popolo si è rammollitto.

    Lo ripeterò fino alla noia....quando su 60milioni di abitati ti ritrovi

    7milioni di dipendenti pubblici ( che aumentano di un 30% con il parentado vario)
    19milioni di pensionati (che a quelli interessa solo che a fine mese arrivi la pensione e stop)

    quando hai uno stato asfissiante sotto ogni profilo ...etc etc etc

    bisogna uscire per strada, sentire le conversazioni alle poste, negli uffici
    etc etc per capire che la stragrande maggioranza della gente non è preoccupata.

    franza o spagna purchè se magna...

    cercare correlazione tra le notizie (negative) ufficiali e l'economia reale non ha pià senso
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 11 Febbraio 2014  00:18
  • argomento: Italia
  • Valanga di cattive notizie sull'Italia:
    da un momento all'altro il mercato italiano può franare
    (ma prima un aneddoto)


    Ieri è venuto in cortile un signore sulla sessantina ben vestito
    che si è presentato con biglietto da visita che leggeva "consulente tecnico"
    e mi spiegava che lavorava dopo esser andato in pensione come esperto o consulente
    appunto per fabbriche meccaniche qui intorno fino a due anni fa ma ora
    sono tutti "al lumicino" per cui se ne sta in casa a leggere il giornale
    e non potendone più dato che si sente ancora efficiente ha fatto un corso di potatura
    (anche se dice che essendo figlio di contadini lo sapeva fare) e
    chiedeva se qui c'era bisogno.
    Di solito negli ultimi anni la potatura la facevano delle squadre
    dell'est che portavano Giacobazzi che tengono dietro a decine di vigneti


    Crollo della produzione in dicembre in Italia, contro le previsioni degli economisti
    "La produzione industriale torna a scendere a dicembre"

    I crediti marci esplodono e il credito all'industria continua a ridursi
    "Le sofferenze oltre 150 mld Prestiti ancora in calo: -3,8%"

    Il governo Letta si rimangia il progetto di cartolarizzare e far assorbire
    da un ente pubblico creditizio i crediti marci delle banche italiane per paura di un altro downgrade dell'Italia
    "Il Tesoro spinge per la "bad bank".Ma senza l'impiego di soldi pubblici"

    Napolitano sempre più in difficoltà, si acuiscono i contrasti,
    i poteri forti fanno trapelare notizie che lo screditano proprio ora...
prima | precedente
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100»

Home Page | Migliori Post |  Mostra tutti i Topic del Forum | Inserisci qui una Risposta