Elenco degli Argomenti


Iscrizione al Forum | Invia ad un Amico | Regole del Forum

prima | precedente
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100»
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  11:43
  • Ho esposto una logica e costruttiva osservazione su quello che hai detto a Gano. Direi che per persone sane di mente è incontestabile sia quello che dice Gano che il sottoscritto. Per quanto riguarda Grillo (e qui si vede tutta la tua logica, mancante) è Gano che ha tirato in ballo Grillo io no. Quindi non devo rispondere alcunchè (anche perchè sono di corsa), di certo essendo anti Merkel e anti FC è salito nelle mie preferenze. Ciao.
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  11:35
  • E allora volete la democrazia diretta, ma se non si vota come volete non va bene...




    ognuno mantiene le proprie opinioni, il che non significa che non si mette in pratica quello che la maggioranza decide
    comunque, dopo la montagna di fregnacce che hai appena espresso puoi tranquillamente esporci i motivi di critica a Grillo e al M5S ...
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  11:27
  • E si Ti piace vincere facile??? po, si puo' si puo'.....

    E allora volete la democrazia diretta, ma se non si vota come volete non va bene...

    una limpidezza di ragionamento.....e mi scuserai ma sembra molto fascista con sfaccettature tipica dei regimi democratici dei giorni nostri.
    Ovvero facciamo il referendum ma se non votate come vuole la casta, la casta fa una nuova leggina..........
    D'altronde ho spesso notato che la differenza tra integralisti comunisti di sx e fascisti di dx è tendente a zero.....

    ma rob de mat!!!!.
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  11:18
  • Non rispondi
    vabbé
    io e Anti apprezziamo la democrazia diretta, in più tifiamo per la redistribuzione, Anti non criticava la democrazia diretta, criticava l'egoismo svizzero
    non credo ci sia qualcosa da chiarire, a me pare limpido
    per inciso io asfalterei la svizzera, paese ignobile arricchitosi coi soldi della malavita planetaria
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  10:58
  • Scusa Lmwillys, ma hai capito di cosa si sta parlando?

    Cosa c'entra Grillo? Non critico mica Grillo. Vi piace la democrazia diretta? Benissimo. E allora non criticatela. Mi riferisco infatti ad Anti che quando si tratta di Svizzera non gli va più bene. Il ragazzo deve chiarirsi un po' le idee.

    Anche te mi sembra.
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  10:27
  • Ribatto per la tua sottolineatura Grillo ... che c'entra col referendum svizzero ?
    ti sta sui cojoni Grillo, ok, spiega i motivi, dove sbaglia secondo te
    se nel desolante panorama politico italiano scegli altro avrai i tuoi buoni incomprensibili motivi, non credo scegli altro perché Grillo ti sta sul kazzo

    il referendum svizzero comunque verteva su un salario minimo non propriamente da sopravvivenza ... gli svizzeri hanno ritenuto mettesse a rischio il mantenimento dell'occupazione in quanto troppo elevato

    non vuole essere un invito al solo Gano*, chiunque preferisce ebetini o stuprabambine o chi vuole se espone i motivi ...
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  10:25
  • La moderazione non basta. Ci vuole anche il raziocinio. Bullfin si è spiegato benissimo. Mi sorprende che tu ribatta.
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  10:18
  • Beh Willis direi che il commento di Gano è incontestabile...lui ha detto: Anti tu che sei per la democrazia diretta ora mi contesti quella della Svizzera.
    Direi lineare e incontestabile...
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  10:13
  • Gano*, abbiamo capito che sei contro la democrazia diretta 'di Grillo', preferisci sempre tutte le volte per qualsiasi decisione prenderlo in kulo dai tuoi rappresentanti .... per giunta li paghi pure, si vede che pagando pure godi di più

    la disoccupazione italiana è in calo, ne siamo tutti consapevoli

    Roma, 30 set. (TMNews) - Cala ad agosto la disoccupazione in Italia. Secondo le stime provvisorie dell'Istat, ad agosto il tasso di disoccupazione è sceso al 12,3%, in diminuzione di 0,3 punti percentuali su base mensile e di 0,1 punti nei dodici mesi. Dopo il rialzo di luglio (era al 12,6%) il tasso di disoccupazione si riporta sui valori di giugno (12,3%).

    "Negli ultimi mesi - hanno spiegato i tecnici dell'Istituto - arrivano segnali ancora non perfettamente chiari" dal mercato del lavoro. Si tratta, infatti, di un andamento "altalenante".

    Il numero di disoccupati, pari a 3 milioni 134 mila, diminuisce del 2,6% rispetto al mese precedente (-82 mila) e dello 0,9% su base annua (-28 mila).
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 30 Settembre 2014  09:23
  • [Anti] Il referendum sul salario minimo a 6.000 franchi fu bocciato per il semplice (e indecente) motivo che la maggioranza degli svizzeri prende di piu' e quindi gli svizzerotti si son solo rifiutati in modo vergognoso di fare un minimo di redistribuzione.



    Perché indecente? Si tratta del frutto della democrazia diretta, quella di Grillo, con cui tu ed Lmwillys ci riempite il capo da mattina a sera. Come fa uno che vorrebbe fare "i processi sul web" dire che una decisione frutto "di democrazia diretta" sia indecente?

    Chiarisciti le idee ragazzo.
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 29 Settembre 2014  21:40
  • Eccolo che arriva l'anti-tutto.

    Il salario minimo non l'hanno votato , perchè i NON svizzeri sono pagati già meno del minimo che era in discussione, per cui per le aziende sarebbe stato un costo maggiore, anche a discapito dei salari degli svizzeri stessi, la redistribuuzione la lasciano fare a te e ai tuoi amici romani (intendo quelli dei diritti acquisiti, in troppi casi direi diritti rubati, ma comunque....).

    Per la sanità, si sta dicendo che una parte degli sfizzeri ,quel 37 % ha votato cercando di pestarsi una martellata sui roboni, ma fortunatamente per merito degli altri non ci sono riusciti, che poi le Compagnie abbiano tuttaltri interessi è ovvio, ma non hanno in mano milioni di schede....

    possibile che l'ultima parola deve sempre essere la tua anche quando conosci la Sfizzera solo per aver fatto il pieno e comprato qualche stecca ai tempi dei tempi.....
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 29 Settembre 2014  21:28
  • Siete proprio fuori strada ragazzi, sveglia!

    Il risultato dei referendum svizzeri che hanno bocciato il salario minimo e la sanita' pubblica nasconde ben altro, come al solito questi risultati sono l'ennesima prova dell'umana cialtroneria.

    Il referendum sul salario minimo a 6.000 franchi fu bocciato per il semplice (e indecente) motivo che la maggioranza degli svizzeri prende di piu' e quindi gli svizzerotti si son solo rifiutati in modo vergognoso di fare un minimo di redistribuzione.

    Stessa cosa per la sanita', i delinquenti di alto rango non vogliono rischiare di dover pagare qualcosa per la sanita' della Gloriosa Classe Operaia.
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 29 Settembre 2014  20:50
  • Devi anche dire che il restante 37% che ha votato a favore, sarebbe da mandare una settimana in ricovero forzoso in Italia, così magari capiscono quanto sono stati stolti a votare in quel modo.
    E poi non è vero che in termini percentuali pagano di più che nei paesi Euro, oltre ad avere un efficienza che la media europea si sogna....tre anni fa feci un indagine sul costo di un giorno/ricovero in Italia e in Svizzera, ebbene in Svizzera costava meno, in stanze a 1-2 letti, qui trovi ben altro.

    Sono come quell'altra fronda politica che si vuole unire all'Europa....io penso che questi almeno siano sovvenzionati da "fuori" .

    Strano l' Uomo, quando sta male gli viene il prurito di star meglio e mi pare anche normale, quando invece sta tutto sommato bene, e vuol cambiare vedendo il peggio , sinceramente lo invierei a calcincul nei Paesi diversi da suo.

    L'ignoranza in tutti i suoi aspetti comincia a prender piede oltre che nei tempi in cui in teoria c'era poco più che l'istruzione di base, evidentemente tv, e web sono deleteri per le masse, ma loro -le masse- pensano siano solo marchingegni sviluppati per farli divertire....c'è da restare basiti , ma oramai siamo pronti a tutto no?
  • Rispondi    Modifica
  •     segnalaci questo post    Stampa questo Post      Share      
  • 29 Settembre 2014  19:47
  • Eheh SPQS (sono pazzi questi svizzeri).
    come al solito la risposta alle proposte socialisteggianti è una sonora pernacchia.
    superfluo dire che in italia siamo tanto più furbi e vogliamo tanto bene alla nostra sanità statale.
    così tanto che quando abbiamo bisogno, che so? di un'ecografia urgente, preferiamo farla dai privati..

    Referendum Svizzera, trionfo del “no” per una sanità pubblica

    In Svizzera non ci sarà un sanità pubblica
    E’ infatti questo l’esito del referendum, proposto dall’ala di sinistra del Paese, che ha visto alla fine trionfare il fronte dei “no”. La consultazione chiedeva infatti la creazione di un servizio sanitario nazionale statale. Il 63% dei partecipanti vuole conservare l’attuale sistema basato esclusivamente su un sistema di assicurazioni private, nonostante il progressivo aumento dei costi.
prima | precedente
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100»

Home Page | Migliori Post |  Mostra tutti i Topic del Forum | Inserisci qui una Risposta